Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Scioglimento Comune di Lamezia Terme, Mascaro: "Manifesto attacco al cuore della democrazia"

Dalla pagina Facebook dell'ex sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro:

"In data odierna ho ricevuto la notifica del D.P.R. di scioglimento del Consiglio Comunale con allegata relazione del Prefetto e proposta del Ministro.
Speravo di poter finalmente leggere in maniera compiuta le necessariamente gravi contestazioni che hanno condotto all'adozione della straordinaria misura dello scioglimento di un organo democraticamente eletto; in realtà, vi sono solo generiche affermazioni ed ho quindi immediatamente avanzato, con PEC delle ore 13:41:41 indirizzata alla Prefettura, richiesta di copia della relazione della Commissione di Accesso e del verbale del Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica, richiedendo espressamente l'immediato invio tramite PEC o comunque manifestando la disponibilità a recarmi in Prefettura anche immediatamente per il ritiro.

Di certo sin d'ora posso affermare senza tema di smentita che:
a) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DI UNA SOLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE O DI CONSIGLIO COMUNALE;
b) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DI UNA SOLA ASSUNZIONE;
c) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DEL RILASCIO DI UN SOLO PERMESSO DI COSTRUIRE O DI UNA SOLA CONCESSIONE IN SANATORIA;
d) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DEL RILASCIO DI UNA SOLA LICENZA COMMERCIALE;
e) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DI UNA SOLA AUTORIZZAZIONE SUAP;
f) NON E' CONTESTATA LA LEGITTIMITA' DELLA CONCESSIONE DI UN SOLO CONTRIBUTO ECONOMICO.

Detto ciò, e sempre tenendo conto delle scarne parole utilizzate nella relazione e nella proposta, si può sin da ora intuire che vi sia:
a) FALSO IDEOLOGICO NELLA RAPPRESENTAZIONE DEL CONTEMPORANEO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA' PROFESSIONALE  QUALE AVVOCATO DA PARTE DEL SINDACO IN PROCESSI DI CRIMINALITA' ORGANIZZATA OVE VI ERA COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE DEL COMUNE;
b) FALSO IDEOLOGICO NEL RAPPRESENTARE L'ASSUNZIONE DI INCARICO PROFESSIONALE A MARZO 2016 DA PARTE DEL COGNATO DEL SINDACO DI ESPONENTI DELLA CRIMINALITA' IN PRECEDENZA DIFESI DAL PREDETTO;
c) MANCATA CONOSCENZA DELLA NORMATIVA DI CUI AL CODICE DEGLI APPALTI E SEGNATAMENTE DELL'ART. 77 E COMUNQUE DELLE MODALITA' DI FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI ED ESPLETAMENTO DELLE GARE CON PRESENZA DI OFFERTA TECNICA;
D) MANCATA CONOSCENZA DELLA NATURA DELLE SOCIETA' COOPERATIVE DI TIPO B;
E) MANCATO INVIO, MANCATA ANALISI E MANCATA MENZIONE DELLA MEMORIA INVIATA IN DATA 06/09/16 E SOPRATTUTTO MANCATO ESAME DEGLI ATTI POSTI IN ESSERE DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, DI OSSERVANZA DI REGOLE DI BUONA AMMINISTRAZIONE E DI RISANAMENTO ECONOMICO E RIGORE ETICO.

Attendo con fiducia di ricevere dalla Prefettura nella giornata odierna copia della documentazione richiesta così da poter dalla giornata di domani pubblicare ogni giorno alle 14,30 un capitolo che rappresenterà in maniera inequivocabile quale incredibile attacco al cuore della democrazia si sia perpetrato ai danni di Lamezia Terme e dei suoi organi elettivi.   

GIUSTIZIA SUBITO:
LA FASCIA TORNI AL RAPPRESENTANTE DEL POPOLO

GIUSTIZIA SUBITO: LAMEZIA LA MERITA"

Ultima modifica ilMartedì, 19 Dicembre 2017 15:53