Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Violenza di genere, al via campagna nelle scuole organizzata da Sportello Ginestra e Comune di Diamante

Violenza di genere, riconoscerla e prevenirla, parte il percorso di sensibilizzazione in quattro scuole di Comuni diversi organizzato dalla Ginestra Sportello Antiviolenza” e dal Comune di Diamante,  in collaborazione con la Questura di Cosenza. Il progetto prenderà il via da Diamante martedì 6 marzo alle ore 10,00, presso la palestra dell’ITGC di Diamante e vedrà coinvolti gli studenti dell’I.T.C.G  stesso e dei  Licei di Belvedere Marittimo. Gli altri appuntamenti sono previsti il 13 marzo presso la Sala Consiliare del Comune di Scalea con gli studenti del Metastasio; il 20 marzo presso l’aula Magna dell’ IPSEOA San Francesco di Paola; il 12 aprile presso l’Aula Magna del Liceo Silvio Lopiano di Cetraro. Il percorso sarà realizzato grazie al lavoro del team della Ginestra con la partecipazione del Questore di Cosenza Dott. Giancarlo Conticchio. L’equipe della Ginestra, in particolare, sarà composta dal suo Presidente, l’Avv. Teresa Sposato; dalla psicologa Dott. Maria Francesca Papa; dalla Vice Presidente dott. Concetta Grosso, che parteciperà anche in veste di Presidente provinciale del CIF; dal Dott. Sergio Caruso, criminologo della Ginestra; dalla Dott. Maria assunta Urciuolo, Presidente Associazione Donne medico. “L’obiettivo di questo progetto - afferma l’Avv. Teresa Sposato, presidente della Ginestra - è quello di prevenire la violenza sulle ragazze e le donne combattendo preconcetti e discriminazioni presenti già negli adolescenti, fornendo loro degli strumenti efficaci per individuare e prevenire situazioni pericolose, ma è anche quello di creare una forte sinergia tra associazioni, Istituzioni e scuola per arginare e prevenire il fenomeno della violenza di genere”. La Ginestra sarà affiancata dal Questore Dott. Giancarlo Conticchio che vuole affermare la vicinanza della Polizia di Stato alle donne, sempre più vittime di violenze e soprusi, favorendo altresì un confronto con i giovani attraverso la riflessione su temi fondamentali quali la cultura dell’affermazione dei diritti e del rispetto delle regole.  In tal senso ricordiamo come, grazie alla sensibilità del Questore, si sia sviluppata sul nostro territorio la  campagna d’informazione itinerante del Ministero dell’Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza denominata “Progetto Camper della Polizia di Stato …questo non è amore”, finalizzata alla creazione di un contatto diretto tra le donne ed una squadra di operatori specializzati pronti a raccogliere in totale riservatezza le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura di denunciare o varcare la soglia di un ufficio di Polizia.  Ricordiamo che lo “Sportello Antiviolenza La Ginestra” è nato a Diamante nel novembre 2016 con la mission di dare voce alle donne che non hanno voce   grazie a un lavoro d’intesa con l’Assessorato al Welfare del Comune di Diamante e un’equipe di professionisti che mettono gratuitamente a disposizione le loro competenze, fornendo un quotidiano  sostegno psicologico e legale a tutte le donne vittime di violenza per superare il muro del silenzio. Oltre a questo La Ginestra si è resa protagonista, sul territorio,  di importanti iniziative di sensibilizzazione  Tra queste il torneo di calcio solidale contro la violenza sulle donne, tenutosi a Scalea nel maggio dello scorso anno; l’incontro con Alex Britti in occasione del suo concerto al Teatro dei Ruderi di Cirella,  per avviare iniziative di sensibilizzazione in collaborazione con il cantautore romano; l’inaugurazione, lo scorso novembre, della “Panchina Rossa”,  sul Lungomare Mancini di Diamante a ricordare le vittime del femminicidio e come monito contro ogni forma di violenza sulle donne.