Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Opere in cantiere, Musmanno e Russo incontrano i sindacati delle costruzioni

Gli assessori regionali Roberto Musmanno  e  Francesco Russo  hanno incontrato una rappresentanza delle OO.SS. dei lavoratori delle costruzioni guidati da Bruno Marte (Feneal Uil), Mauro Venulejo (Filca Cisl) e Luigi Veraldi (Fillea CGIL)  al fine di definire e condividere percorsi ed iniziative che possano contribuire al rilancio del settore costruzioni in Calabria.

La riunione è servita per focalizzare l’iter attuativo delle più importanti opere previste nell’ambito del “Cantiere Calabria”: la realizzazione della nuova ferrovia ionica, le metropolitane di Catanzaro e Cosenza, il macrolotto n. 3 della SS. 106 nella Sibaritide, gli ospedali della  Sibaritide, Vibo Valentia e della Piana di Gioia Tauro. Su tutti i cantieri gli assessori Musmanno e Russo hanno dato dettagliate informazioni e indicato gli avanzamenti rispetto alla precedente riunione del tavolo del settore delle costruzioni.

In particolare il confronto si è concentrato sulla necessità di approfondire i contenuti dei singoli interventi ai fini della definizione esatta delle procedure di gara e di applicazione dei contratti di lavoro, l’utilità di accompagnare le informazioni ad atti di condivisione dei processi realizzativi al fine di garantire adeguate ricadute occupazionali nei territori interessati alle opere, l’urgenza di procedere alla sottoscrizione del protocollo di legalità come premessa di un ulteriore atto di indirizzo in materia di appalti pubblici.

Le opere che sono state focalizzate costituiscono una parte importante del programma regionale sia per la consistenza finanziaria che per le ricadute in tema di accessibilità e mobilità e di servizi per il territorio.

In relazione ai singoli interventi sono stati illustrati sia gli avanzamenti che le criticità registrate. Per la nuova ferrovia ionica sono in corso di esecuzione i lavori dell’armamento ferroviario per un importo di 40 milioni di euro ed è in corso la redazione progetti per circa 80 milioni di euro per l’eliminazione di circa 75 passaggi a livello con il coinvolgimento dei sindaci dei comuni interessati. Il progetto del Macrolotto 3, contro il quale si sono mosse forze per impedirne la realizzazione, è stato sbloccato per il decisivo intervento del Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, con la collaborazione dei sindaci dei territori interessati ed è nella fase di completamento dei progetti e della successiva apertura dei cantieri.  L’iter realizzativo dei tre nuovi ospedali nei quali, per alcune scelte errate di localizzazione  e di capacità gestionale delle imprese, sta registrando difficoltà e maggiori oneri finanziari che la Giunta regionale sta affrontando al fine di garantirne attuazione e cronoprogramma.

Alla luce del confronto i rappresentanti della Giunta regionale e  delle OO.SS. hanno ribadito l’utilità di proseguire il confronto, anche in vista del vasto programma di opere attivato dalla Giunta regionale, elevando  i livelli di legalità, di sicurezza e trasparenza delle attività.

In quest’ottica si è convenuto di promuovere due nuove riunioni: la prima con l’Assessorato al Lavoro sul tema della formazione professionale nel settore edilizio e del governo delle procedure di reclutamento dei lavoratori; la seconda, per completare l’esame del programma di opere pubbliche nell’ambito dell’edilizia scolastica, del rischio idrogeologico, dei beni culturali o di significativi programmi territoriali come Antica Kroton e la metropolitana di Reggio Calabria